lunedì 9 marzo 2009

Tokyo scivola ai minimi da 26 anni Le Borse europee in altalena

L'indice Nikkei della borsa di Tokyo è scivolato dell'1,21 , toccando il minimo in chiusura degli ultimi 26 anni sui timori per General Motors. Penalizzate anche le altre piazze asiatiche, per il venir meno delle speranze di ulteriori stimoli per l'economia cinese.

I TITOLI - L'attesa, che aveva aiutato i mercati recentemente, era di novità, in termini di misure di sostegno, dall'incontro annuale cinese del National People's Congress. Il benchmark Nikkei ha perso 87,07 punti a 7.086,03, mentre l'indice allargato Topix è sceso dell'1,51% a 710,53. La crisi si fa sentire anche nelle altre piazze asiatiche. Hong Kong scende del 2,71% e il colosso bancario Hsbc cala dell'11% ai minimi da 11 anni, per i timori sui suoi cattivi prestiti negli Usa. Shanghai arretra del 3,36%, Taiwan dello 0,55%, Hong Kong chiude giù del 4,8% e Seul sale dell'1,58%.

PIAZZA AFFARI - È molto incerto l'avvio delle contrattazioni in piazza Affari, dove si conferma l'estrema volatilità dei corsi azionari. Subito dopo l'apertura positiva degli indici, infatti, gli acquisti hanno registrato un'immediata frenata e, in linea con le performance delle altre borse europee, gli indici sono subito passati al segno negativo. Dopo pochi minuti di contrattazioni, il Mibtel cede lo 0,82% mentre l'S&P/Mib cede l'1,58%. L'andamento del listino è contrastato: scendono le quotazioni di alcuni bancari come ad esempio Mps. Il titolo dell'istituto senese lascia sul campo il 3,9% a 0,8 euro. Situazione difficile anche per Ubi (-2,54% a 6,15) e Intesa Sanpaolo (-0,9% a 1,45 euro). In controtendenza Unicredit (+0,97% a 0,73 euro). Cedono titoli come Autogrill (-3,45%), Telecom Italia (-3,79%) e Stm (-2,98%); tengono Fiat e Impregilo, volatili gli energetici.

BORSE EUROPEE - Virata per le borse europee, che passano al segno meno, dopo avere aperto positive. I listini europei si allineano a quelli asiatici. Londra perde lo 0,78%, con i bancari sempre molto negativi. Francoforte arretra dello 0,46% e Parigi dell'1,03%.

IN RIALZO IL GREGGIO - Aumenta il prezzo del petrolio greggio in Asia, dopo il rialzo più elevato di venerdì a New York. Nel dopomercato elettronico che fa riferimento al Nymex, la Borsa merci di New York, a Singapore il greggio "light sweet" per consegna a aprile è stato trattato lunedì a mezzogiorno, ora locale, a 46,33 dollari a barile, con un rialzo di 0,81 dollari sulle quotazioni di venerdì sera a New York, dove aveva huadagnato 1,91 dollari salendo a 45,52 dollari a barile

fonte: corriere.it

Nessun commento:

Google
Si è verificato un errore nel gadget

Passatempo Preistorico

Moonstone Madness

Pronti a partire, pronti per distruggere tutto? Bene, allora fate un salto indietro nell'era preistorica e immergetevi in questa nuova avventura dal gusto tribale. A bordo del vostro cinghiale dovrete raccogliere le gemme preziose necessarie per passare alle missioni successive, saltando gli ostacoli se non volete perdere il vostro bottino e distruggendo i totem a testate per conquistare altre gemme utili. Inoltre, una magica piuma vi catapulterà verso il cielo dove punti e gemme preziose sono presenti in gran quantità, per cui approfittatene! cercate di completare la missione entro il tempo limite, utilizzando le FRECCE direzionali per muovervi, abbassarvi e saltare, e la SPACEBAR per prendere a testate i totem.

Change.org|Start Petition

Blog Action Day 2009

24 October 2009 INTERNATIONAL DAY OF CLIMATE ACTION

Parco Sempione - Ecopass 2008