giovedì 11 febbraio 2010

E' ONLINE LO SPECIALE SISTRI

Il nuovo sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti definito dal Decreto SISTRI, coinvolge circa 600.000 aziende. Data l'importanza e l'impatto che avrà il SISTRI nell'organizzazione, nei processi e nei sistemi informativi che li presiedono, l'implementazione del nuovo sistema non sarà una passeggiata. Dalla pubblicazione del Decreto, le domande poste sulla sua applicazione si fanno sempre più numerose, senza trovare risposte soddisfacenti e professionali e ingenerando ulteriori incertezze, semmai ce ne fosse bisogno. Ad esempio non sono state ancora esplicitate, in attesa di risposta dagli organi competenti, le specifiche di interfacciamento tra il SISTRI e i sistemi informatici operanti nelle aziende. Nel frattempo si moltiplicano forum e discussioni nelle quali si mescolano le proteste con le domande di ordine pratico, rendendo sempre più difficile selezionare le informazioni valide ed interessanti dal "rumore" della rete. Il Decreto comunque è stato emanato e, anche se certi che qualche proroga sarà data, prima o poi entrerà in funzione.

Per questo Ambiente.it, in collaborazione con Logica srl e alcuni Consulenti ambientali, ha creato il sito Speciale Sistri (www.specialesistri.it), un ambiente ad accesso controllato che offre spazi di discussione agli Operatori Professionali per dare risposta ai numerosi quesiti sorti e alla ricerca delle migliori soluzioni tecnico-economiche e sostenibili nell'implementazione del nuovo sistema SISTRI. Tutti possono contribuire a SPECIALE SISTRI con domande, risposte, quesiti e soluzioni, dubbi ed esperienze.

Il sito è riservato agli Operatori Professionali a qualsiasi titolo nel settore Ambiente-Rifiuti. Per accedere alle aree riservate, leggere ed intervenire al forum è necessario prima registrarsi; la registrazione viene poi validata dal comitato di redazione che autorizza o meno l'accesso. Questa apparente rigidità tende a scoraggiare inutili perditempo per perseguire con la massima efficacia gli obiettivi propri del sito, che sono quelli di scambiare esperienza e conoscenza.

Il sito ha come elemento centrale il forum, dove attraverso l'interazione di operatori, consulenti normativi, esperti di business ed esperti di processo, si formeranno le best practice relativamente ad ogni questione posta. La sezione Community, oltre al Forum, comprende una sezione Eventi che sarà aggiornata costantemente con i più significativi appuntamenti sul SISTRI, e le Sezioni per Attività (omologhe nel Forum) che conterranno informazioni specifiche e le migliori soluzioni scaturite dalle interazioni. Nella sezione Utility troveranno posto la normativa, la modulistica, Guide e Informazioni varie. Vi invitiamo, quindi, ad iscrivervi subito e a collaborare con noi per poter insieme costruire conoscenza e insieme dare soluzione a tanti piccoli/grandi problemi che inevitabilmente si devono affrontare nell'implementazione di questo nuovo sistema.

Link: Specialesistri

fonte: ambiente.it

Nessun commento:

Google
Si è verificato un errore nel gadget

Passatempo Preistorico

Moonstone Madness

Pronti a partire, pronti per distruggere tutto? Bene, allora fate un salto indietro nell'era preistorica e immergetevi in questa nuova avventura dal gusto tribale. A bordo del vostro cinghiale dovrete raccogliere le gemme preziose necessarie per passare alle missioni successive, saltando gli ostacoli se non volete perdere il vostro bottino e distruggendo i totem a testate per conquistare altre gemme utili. Inoltre, una magica piuma vi catapulterà verso il cielo dove punti e gemme preziose sono presenti in gran quantità, per cui approfittatene! cercate di completare la missione entro il tempo limite, utilizzando le FRECCE direzionali per muovervi, abbassarvi e saltare, e la SPACEBAR per prendere a testate i totem.

Change.org|Start Petition

Blog Action Day 2009

24 October 2009 INTERNATIONAL DAY OF CLIMATE ACTION

Parco Sempione - Ecopass 2008