mercoledì 18 marzo 2009

Rinnovabili, Generazione distribuita e Testo Unico

Nella Penisola sono oltre 2.600 le centrali di piccole dimensioni che apportano il 4,3% dell’intera produzione lorda nazionale di energia elettrica

Generazione distribuita, piccola e microgenerazione. L’Autorità per l’energia elettrica e il gas effettua annualmente il monitoraggio dello sviluppo di tali impianti ed oggi pubblica il Terzo Rapporto sull’evoluzione in riferimento all’anno 2006, utilizzando i dati forni da Terna. Il quadro generale, che non include peraltro la totalità degli impianti da rinnovabili di potenza fino a 20 kW, mette a fuoco 2.600 centrali di piccole dimensioni con una potenza installata totale di oltre 4.000 MW e una produzione annua di entità non trascurabile, pari al 4,3% dell’intera produzione lorda nazionale di energia elettrica.

“La produzione lorda di energia elettrica da impianti di generazione distribuita nel 2006, in Italia, è stata pari a 13,5 TWh (circa il 4,3% dell’intera produzione nazionale di energia elettrica), con un incremento, rispetto al 2005, di 0,4 TWh. A tale produzione corrispondono 2.631 impianti per una potenza efficiente lorda di 4.036 MW (circa il 4,4% della potenza efficiente lorda del totale parco impianti di generazione presente in Italia), di cui 1.754 sono impianti idroelettrici, per una potenza efficiente lorda di 2.051 MW (50,8%) ed una produzione lorda di 6,6 TWh (49,4%)”. Sono invece 769 i termoelettrici (29,2%) “per una potenza efficiente lorda di 1.675 MW (41,5%) ed una produzione di 6,4 TWh (47,2%); i restanti sono 94 impianti eolici (303 MW complessivi) e 14 impianti fotovoltaici (7 MW complessivi). Agli impianti fotovoltaici si devono aggiungere i 1.389 impianti entrati in esercizio nel 2006 in “conto energia”, per una potenza installata di 9 MW e una produzione incentivata di 2,1 MWh”.

Fa riflettere dunque che a livello di generazione distribuita più del 68% dell’energia prodotta sia di origine rinnovabile contro un corrispettivo del 18,7% nella produzione lorda totale del sistema elettrico nazionale. Il Rapporto approfondisce anche l’evoluzione del quadro regolatorio, l’esame di modelli energetici per il soddisfacimento dei fabbisogni termici e l’analisi dell’impatto della generazione distribuita sulle reti di distribuzione dell’energia elettrica. E’ di oggi anche la pubblicazione del Testo Unico, il documento, predisposto dalla Direzione Mercati che raccoglie le disposizioni adottate dall’Autorità inerenti la produzione di energia elettrica, con particolare riferimento alle fonti rinnovabili e alla cogenerazione ad alto rendimento, che ha come obiettivo quello di soddisfare esigenze di carattere conoscitivo ed esplicativo per quanti si trovino ad operare nell’ambito della produzione di energia elettrica.

fonte: rinnovabili.it

Nessun commento:

Google
Si è verificato un errore nel gadget

Passatempo Preistorico

Moonstone Madness

Pronti a partire, pronti per distruggere tutto? Bene, allora fate un salto indietro nell'era preistorica e immergetevi in questa nuova avventura dal gusto tribale. A bordo del vostro cinghiale dovrete raccogliere le gemme preziose necessarie per passare alle missioni successive, saltando gli ostacoli se non volete perdere il vostro bottino e distruggendo i totem a testate per conquistare altre gemme utili. Inoltre, una magica piuma vi catapulterà verso il cielo dove punti e gemme preziose sono presenti in gran quantità, per cui approfittatene! cercate di completare la missione entro il tempo limite, utilizzando le FRECCE direzionali per muovervi, abbassarvi e saltare, e la SPACEBAR per prendere a testate i totem.

Change.org|Start Petition

Blog Action Day 2009

24 October 2009 INTERNATIONAL DAY OF CLIMATE ACTION

Parco Sempione - Ecopass 2008