martedì 19 maggio 2009

Vademecum salva-mare

Dallo stop alle cannucce per bibite lungo le coste all'energia prodotta dal recupero delle reti di plastica: ogni Stato adotta la sua buona pratica per salvare il mare dai rifiuti e ora tutte le azioni messe in campo sono state raccolte dal Programma ambiente delle Nazioni Unite (Unep) ha presentato ufficialmente il suo rapporto sui rifiuti in mare. Il report si intitola "Guidelines on the Use of Market-based Instruments to Address the Problem of Marine Litter" e propone un'analisi delle azioni intraprese da governi nazionali, autorità territoriali e industrie per circoscrivere i problemi indotti dall scarico in mare dei rifiuti, proponendo anche alcune misure "speciali" e alcuni casi di successo.

Ad esempio negli Stati Uniti locali e ristoranti che esercitano nelle zone costiere hanno l'obbligo di utilizzare solo piatti e bicchieri "usa e getta" di carta riciclabile e biodegradabile. Ed è addirittura scoraggiato l'uso delle cannucce per le bibite. E in molte comunità è stata introdotto un premio in denaro per i pescatori che recuperano attrezzature e rifiuti abbandonati in mare, un "incentivo" che ha permesso di ripulire i fondali delle Hawaii di quasi 75 tonnellate di rifiuti in due anni. E una partnership di soggetti pubblici e di privati a Honolulu è riuscita a raccogliere e riciclare circa trenta tonnellate di reti di plastica che, convertite in energia, hanno illuminato la città.

Il rapporto Unep propone una serie di raccomandazioni rivolte soprattutto alle autorità pubbliche dalla sollecitazione a investire in prodotti e servizi di gestione dei rifiuti, al miglioramento della gestione delle discariche e dell'ambiente, al ricorso sempre più diffuso ai materiali biodegradabili, fino alla promozione di strumenti di mercato: fondi, incentivi e tasse, i più adatti secondo l'Unep per fronteggiare adeguatamente il problema

fonte: lanuovaecologia.it

Nessun commento:

Google
Si è verificato un errore nel gadget

Passatempo Preistorico

Moonstone Madness

Pronti a partire, pronti per distruggere tutto? Bene, allora fate un salto indietro nell'era preistorica e immergetevi in questa nuova avventura dal gusto tribale. A bordo del vostro cinghiale dovrete raccogliere le gemme preziose necessarie per passare alle missioni successive, saltando gli ostacoli se non volete perdere il vostro bottino e distruggendo i totem a testate per conquistare altre gemme utili. Inoltre, una magica piuma vi catapulterà verso il cielo dove punti e gemme preziose sono presenti in gran quantità, per cui approfittatene! cercate di completare la missione entro il tempo limite, utilizzando le FRECCE direzionali per muovervi, abbassarvi e saltare, e la SPACEBAR per prendere a testate i totem.

Change.org|Start Petition

Blog Action Day 2009

24 October 2009 INTERNATIONAL DAY OF CLIMATE ACTION

Parco Sempione - Ecopass 2008